L’importanza dello Yuthok Nyingthig – SECONDA PARTE

Pubblichiamo di seguito la seconda inserendo altre quattro caratteristiche indicate nel commentario scritto dal Dr. Nida Chenagtsang sull'importanza dello Yuthok Nyingthig che comprende un elenco di dodici caratteristiche speciali che contraddistinguono questa pratica spirituale . La prima parte che elenca i primi 4 punti sono stati pubblicati lo scorso novembre in un articolo del blog che potete leggere qui : L'importanza dello Yuthok Nyingthig -PRIMA PARTE
Questo commentario è stato scritto dal dr. Nida Chenagtsang nel 2015 mentre si trovava in Svizzera, ed è stato pubblicato nel suo nuovo libro tradotto in italiano ed uscito lo scorso aprile presso Psiche 2 " SPECCHIO DI LUCE - commentario sull'Ati Yoga". Lo Yuthok Nyingthig, ovvero la "La goccia dell'essenza del cuore di Yuthok" è stato ricevuto attraverso le visioni di Yuthok il Giovane nel Tibet del XII secolo.
Yuthok Yonten Gonpo il Giovane (1126-1202) faceva parte di un lignaggio ereditario di dottori tibetani e ngakpa, che raggiunse il cosiddetto corpo arcobaleno  e si dissolse nella pura luce dei cinque elementi alla fine della sua vita.
Ci auguriamo che tale testo possa essere di beneficio ai praticanti dello Yuthok Nyingthig e a tutti coloro che desiderano conoscere  l'argomento. Ovviamente per approfondimenti rimandiamo ai libri editi, fruibili anche in lingua italiana ovvero "L'arte del Buon Karma" (Ed. Chiara Luce) e "Specchio di Luce" (Ed. Psiche2) .  Di seguito pubblichiamo il saggio con  le successive quattro caratteristiche .

QuINTA Caratteristica

Collegamento con la Medicina

Praticamente tutti e quindici i casi dei sintomi e trattamento dei tre umori – lung, tripa e badken – sono esposti nell’ambito dei gegs sel, cioè le pratiche dello Yuthok Nyingthig per la “rimozione degli ostacoli”, il cui aspetto segreto concerne il risolvere gli ostacoli di natura demoniaca, l’aspetto interiore riguarda il risolvere gli ostacoli della mente, e l’aspetto esteriore è associato agli ostacoli del corpo. Anche chi non avesse studiato medicina tibetana trarrà grande beneficio da questa sezione del testo. Inoltre, in tempi più recenti, un ampio commentario, sia in merito allo Yuthok Nyingthig sia a quest’ultima sezione, è stato scritto da Zurkhar Nyamnyi Dorje nel suo volume, che è noto come “Le Profonde Istruzioni delle Dieci Milioni di Reliquie (Perle)” o semplicemente “La Reliquia di Perla”, che è diventato uno dei più importanti testi della tradizione medica.

SESTA Caratteristica

Sequenza Chiara

Gli stadi della pratica sono stati insegnati ed esposti in modo chiaro e senza confusione: innanzitutto, ci sono le pratiche preliminari che purificano il proprio continuum mentale. In secondo luogo, ci sono le pratiche Mahayoga che generano l’antidoto per la rabbia, cioè le trasmissioni dello stadio di Generazione. (Segue poi) Anuyoga che è l’antidoto per il desiderio, cioè gli insegnamenti sullo stadio di Completamento, dopo di che si perviene all’Ati Yoga della Grande Perfezione, che è l’antidoto per l’ignoranza. Si inizia con la Sadhana del Guru, “L’Assemblea delle Tre Radici”, costituita da quattro aspetti: la Sadhana Esterna, Interna, Segreta, e Concisa. È presente poi il corpus principale di tutti gli insegnamenti sui Sei Dharma del grande santo Naropa, che sono esposti in ordine: La pratica dei canali del Calore Interiore, che comprende la trasmutazione del proprio corpo in quello di una divinità del Bardo, la purificazione/allenamento dei canali, le pratiche del respiro vitale intermedio, e gli esercizi per i canali delle sette “ruote magiche”, gli yoga diurni rappresentati sia dal feroce respiro del Tummo, che consiste nel sublimare la propria parola nel mantra attraverso il principio del Canto Vajra, sia dal Corpo Illusorio; gli yoga notturni sono costituiti dagli Yoga del Sogno e della Chiara Luce; infine vi sono le istruzioni sui sei Bardo, o stato intermedio/ transizione: il Phowa o pratica di “Trasferimento” che viene effettuata al momento della morte, insieme alla pratica del Phowa, “Buddhità senza Meditazione”, dell’inserire la propria coscienza in un altro corpo dopo la morte, e la Liberazione Spontanea nel Dharmata, la natura ultima della realtà, durante il Bardo. Abbiamo poi, il Sentiero della Grande Beatitudine delle Porte Inferiori, lo Yoga del “Sigillo dell’Azione” o Karmamudra, come parte dei metodi per affinare i thigle o le gocce energetiche di beatitudine della mente e il Sentiero della Completa Liberazione delle Porte Superiori che viene insegnato sulla base del Grande Sigillo di Mahamudra. Infine, le pratiche della Consapevolezza Rivelata della Grande Perfezione per la Liberazione Spontanea dal Samsara-Nirvana sono insegnate in maniera completa ed esaustiva. Le iniziazioni per la maturazione e le istruzioni per la liberazione, i metodi di coltivazione, i segni di realizzazione sul sentiero, e la risoluzione degli ostacoli e impedimenti, sono tutti esposti nella loro interezza e in chiara successione con grande precisione.

SETTIMA Caratteristica

Filosofia Non-Settaria (Rimé)

La pratica dell’ “Offerta del Corpo” o Kusali, che è parte dei preliminari dello Yuthok Nyingthig, incarna (gli insegnamenti delle tradizioni di) Pacificazione e Distacco, presenti negli insegnamenti del Chod. I Sei Dharma di Naropa sono trasmessi pienamente e in sequenza. Allo stesso modo, il sentiero della Grande Beatitudine delle Porte Inferiori che si basa su un/una consorte fisico/a, e (che si trova nei) sistemi tantrici del Kalachakra, Chakrasamvara e Guhyasamaja, che sono tutti appartenenti al Supremo Yoga Tantra (Anuttara Yoga Tantra), viene insegnato nella sua interezza. Inoltre, sono esposti una versione concisa di Mahamudra e dello Dzogchen. Alla luce di questo, qualunque sia la tradizione o il sistema filosofico che ci capitasse di studiare, lo Yuthok Nyingthig (rimane) autentico, originale e autorevole.

ottava Caratteristica

Lunghezza Appropriata

Le iniziazioni/potenziamenti, le Sadhana, le procedure rituali, le pratiche del Guru e via dicendo, sono tutti insegnate sapientemente, senza fronzoli, in uno stile asciutto, diretto e conciso. Come si afferma nella (profetica) introduzione dello Yuthok Nyingthig:

La Vasta e Omnipervadente Estensione di Grande Beatitudine, che matura coloro che sono fortunati, racchiude l’iniziazione/potere e contiene tutto il senso per coloro che sono dotati di capacità limitata.”

Per gli esseri complessi, lo Yuthok Nyingthig comprende l’iniziazione/ potenziamento della Vasta e Omnipervadente Estensione di Grande Beatitudine, e nel suo sistema “non elaborato” è racchiusa l’attribuzione dei poteri, o iniziazione, nella sua accezione e significato essenziale.

É costituita dal potenziamento/iniziazione con la torma in due fasi, i quattro potenziamenti/iniziazioni del Supremo Yoga Tantra, le autorizzazioni dei saggi e delle dee, e i rituali di “affidamento della vita” del protettore della medicina Shanglon. Tutti questi elementi sono rappresentati in maniera completa e esauriente.Tutte le varie Sadhana del Guru sono distinte in base al loro livello di elaborazione, e sono insegnate sia come istruzioni essenziali esterne o segrete in pieno accordo con la capacità del singolo praticante. Nella Sadhana Esterna, “Il Gioiello che Esaudisce i Desideri”, il metodo di meditazione sul mandala esterno circondato dalle quattro classi delle Dakini di Yuthok è molto particolareggiato. Se non lo si riesce a gestire, tuttavia, si ha a disposizione un’opzione molto più semplice che consiste nel meditare sul Guru al centro del proprio cuore, in cui si visualizza/recita anche il mantra breve. La Sadhana Interna, “Il Consiglio Orale, o L’“Insieme di Siddhi”, è una combinazione di pratiche dello stadio di Generazione e stadio di Completamento del Buddha della Medicina. Questa pratica racchiude tutti i punti essenziali e attraverso questi si medita sulle Cinque Famiglie dei Guru nei rispettivi cinque chakra e si realizza il significato dei quattro gloriosi tantra (della medicina). Nondimeno la visualizzazione (della divinità della meditazione tantrica, o Yidam) Hayagriva e Vajravarahi che si ritrova nella Sadhana Segreta, “La Rapida Guida per gli Individui Fortunati” è abbastanza estesa, e anche se viene insegnato che si dovrebbero fare 100.000 recitazioni, nello “Stimato Consiglio Orale del Sentiero della Beatitudine” le divinità della meditazione, i chakra, e le sillabe-mantra sono tutte esposte e trasmesse in modo davvero conciso. Pertanto, si può constatare che le Sadhana dello Yuthok Nyingthig si presentano con una moderata estensione.

  • FINE SECONDA PARTE -

© Specchio di Luce - dr. Nida Chenagtsang . Ed. Psiche2 - traduzione di Mirror of Light  -Ed Skypress ©Sorig Khang International 

Dr. Nida Chengatsang marzo 2016 - Pomaia

Il DR. NIDA CHENAGTSANG È nato ad Amdo, nel Tibet orientale. Interessato alla tradizionale scienza curativa del suo popolo, ha iniziato i suoi primi studi medici presso l'ospedale locale di medicina tibetana. Successivamente ha ottenuto l'accesso alla borsa di studio dell'Università medica tibetana di Lhasa, dove ha completato la sua formazione medica nel 1996. Il dott. Nida ha completato la sua formazione pratica negli ospedali di medicina tibetana a Lhasa e Lhoka. Accanto alla sua educazione medica, il dr. Nida ha ricevuto un completo addestramento buddhista Vajrayana nelle tradizioni Longchen Nyingthing e Dudjom Tersar e si è formata nel lignaggio Yuthok Nyingthig, controparte spirituale della Sowa Rigpa, con i suoi insegnanti Khenchen Troru Tsenam e Khenpo Tsultrim Gyaltsen. Ha pubblicato molti articoli e libri su Sowa Rigpa (la Medicina Tradizionale Tibetana). Ha studiato approfonditamente gli antichi metodi di guarigione tibetana e ha ottenuto grandi consensi sia Oriente che in Occidente per la sua ricerca sulle terapie di guarigione esterne  della medicina tradizionale tibetana. Il dr. Nida è co-fondatore e direttore medico della Sorig Khang International (ex International Academy for Traditional Tibetan Medicine). È anche il co-fondatore dell'International Ngak-mang Institute, istituito per preservare e mantenere la cultura yogica di Rebkong Ngakpa all'interno della moderna società tibetana. I dr.  Nida è impegnato nella formazione degli  nella Sowa Rigpa e nella tradizione spirituale Yuthok Nyingthig in oltre 40 paesi in tutto il mondo. Vive a Roma, in Italia, frequentemente torna in Tibet, per essere informato e assistere con il progresso e l'espansione di tale cultura medica.

FONTI:
© Specchio di Luce: Commentario sull’Ati Yoga di Yutok, Volume Uno, del Dr. Nida Chenagtsang edizione italiana pubblicata con  Psiche2 . Traduzione a cura di E. Gallotta. Edizione inglese di Skypress ©"Mirror of Light. Questo è il primo di una serie speciale di testi sulla tradizione spirituale dello Yu t h o k  Nyingthig. I testi dell’edizione inglese sono pubblicati da SKY Press (www.skypressbooks.com), un ramo della Sorig Khang International, Fondazione per la Medicina Tradizionale Tibetana (www.sorig.net).


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.