Yuthok Nyingthig

La Practica di Yuthok Nyingthig
(tib. gYu Thog sNying Thig bLa sGrub sDug bsNgal Mun Sel)

Lo Yuthok Nyingthig è una pratica spirituale molto importante per i medici, e i terapeuti che utilizzano la Medicina Tradizionale Tibetana. Yuthok Nyingthig significa: "La più intima essenza dell'insegnamento di Yuthok Yöntan Gonpo, fondatore della medicina tradizionale tibetana e maestro spirituale illuminato. Questa pratica fu elaborata con l'intenzione di fare sperimentare l'unione tra la medicina, e la pratica spirituale. Tale esperienza si ottiene attraverso l'integrazione armoniosa di corpo, mente ed energia, nella forma più sottile dei cinque elementi.

La sua benedizione è la realizzazione rapida, progettata per il mondo frenetico di oggi, profetizzato da lui nel lontano XII° secolo.

Questa serie di insegnamenti si basa sul Testo Radice e il Commentario "Yuthok Nyingthig".

Percorso storico
Si narra che il Dr Yuthok Yonten Gonpo il giovane (1126-1202) scrisse i "Due Gioielli", ossia i Quattro Tantra (rGyud bZhi) e lo Yuthok Nyingthig (gYu Thog sNying Thig). Egli diede gli insegnamenti e la trasmissione di questi Due Gioielli al suo discepolo prediletto, Sumtong Yeshe Zung (tib. Sum sTon Yeshes gZhugs), il quale in seguito conservò e perpetuò questo duplice lignaggio dei Quattro Tantra e dello Yuthok Nyingthig. Questo ininterrotto lignaggio di insegnamenti e di pratica, è giunto sino a noi, dato che è stato trasmesso dal Dott. Khenpo Troru Tsenam al Dottor Nida Chenagtsang. Il permesso di trasmettere questi insegnamenti in Occidente gli è stato inoltre conferito dal più rispettato detentore del lignaggio dello Yuthok Nyingthig e della Medicina Tibetana in Tibet, il Dott. Micho Khedrub Gyatso Rinpoche.

Come pratica buddhista, questo ciclo Rimé (non settario) contiene un insegnamento completo delle tradizioni di Nyingma e Sarma, comprese le pratiche di potenziamento dei poteri medici, quattro tipi di Guru Yoga, i Sei Yoga, Karmamudra, Mahamudra e Dzogchen.

Le lezioni / insegnamenti tradizionalmente strettamente correlati a questa pratica medica e spirituale, comprendono: la pratica di guarigione del Buddha della medicina, il Nejang (Yoga di guarigione tibetana), vari Mantra di Guarigione  e ritiri medici.

Per la prima volta gli insegnamenti completi Yuthok Nyingthig, sono messi a disposizione degli studenti in Occidente.
Gli insegnamenti sono suddivisi in otto livelli, iniziando dalle pratiche preliminari del Ngondro. Ciascun livello di insegnamento viene impartito durante un corso residenziale della durata di sette giorni. Le osservanze tradizionali, tra cui il rispetto di una dieta vegetariana, saranno mantenute durante l'intero periodo. I canti sono in fonetica tibetana.

Il Testo Radice Yuthok Nyinthig
Il Testo Radice è un'esposizione degli insegnamenti spirituali del Dott. Yuthok Yonten Gonpo, che considerava le pratiche spirituali, lo yoga, e la meditazione, come  parti integranti della formazione  del medico.
Il Testo Radice dello Yuthok Nyinthig presenta:

Yuthok Nyingthig Ngöndro

Ngöndro significa pratica preliminare o preparazione. Il termine "preliminare" si riferisce a qualcosa di molto semplice ma  allo stesso tempo molto profondo, e di grande importanza, come le radici di un albero (vedi albero dello Yuthok Nyingthig). 
Nella tradizione buddista tibetana, le pratiche di Ngöndro sono spesso molto impegnative per quanto riguarda il tempo e lo sforzo richiesto . È necessaria una forte dedizione per realizzare centinaia di migliaia di prostrazioni, recitazioni di rifugio e di bodhicitta, offerte di Mandala, ecc. Tuttavia, il Ngondro Yuthok Nyingthig (NON COMUNE) impiega solo sette giorni, sostenendo così, la speciale benedizione di Yuthok, per quanto riguarda la velocità. 
Tipicamente, in altre pratiche di Ngöndro ci sono due diversi stadi chiamati Ngöndro comune, e  Ngöndro non comune, ma nello Yuthok Nyingthig, il  Ngöndro è composto da tre parti principali: Ngöndro comune,  Ngöndro NON Comune e  Ngöndro quotidiano.

Albero dello Yuthok Nyingthig

Yuthok Nyingthig Kyerim

Il Buddhismo Vajrayana introduce il rifugio nelle Tre Radici - Guru, Deva, Dakini - che possono essere trovate nella pratica Yuthok Nyingthig Kyerim, conosciuta anche come 'Yoga della Divinità'. L'obiettivo è trasformare la concezione e la percezione ordinaria, creando un sé divino e una chiarezza mentale. Il Kyerim del Vajrayana è l'equivalente del Sutrayana Samatha.
Lo stadio di creazione dello  Yuthok Nyingthig Kyerim, è rappresentato  attraverso quattro forme di Guru Yoga in cui Yuthok è il guru, sotto varie apparenze di diversi Buddha o Devas, e attraverso due pratiche successive delle  dakini .

Il Guru Yoga Esterno

Il Guru Yoga Esterno, include i quattro empowerments (impoteramenti), e può essere riassunto come meditazione sul guru come campo di rifugio. L'intera pratica è sintetizzata in un ritiro di sette giorni. Segue la pratica delle Quattro Attività inclusa una pratica meditativa di guarigione, che è una pratica unica nello Yuthok Nyingthig.

Il Guru Yoga Interno

Il Guru Yoga interno  include pratiche di Kyerim e Dzogrim, che mirano ad aprire i cinque chakra e  sviluppare la Chiara Luce. Inoltre c'è uno studio meditativo sui Quattro Tantra.

Il Guru Yoga Segreto

Il Guru Yoga Segreto è una pratica funziona anche con i canali e i chakra ,e combina Kyerim e Dzogrim in sette o più giorni di pratica.

Il Guru Yoga Conciso

È una pratica quotidiana del guru yoga e include una pratica di lunga vita.

La Pratica delle Dakini

Per completare la pratica sulle Tre Radici, lo Yuthok Nyingthig contiene speciali pratiche di dakini che seguono i guru yoga.

Yuthok Nyingthig Dzogrim

La fase successiva della pratica chiamata Dzogrim o "Fase di completamento", consiste nei Sei Yogas di Naropa che sono molto conosciuti in Tibet. Sono una catena di pratiche avanzate da Anuttara yoga tantra, che richiedono una profonda conoscenza delle strutture sottili dei Tre Vajras per realizzare i Sei Yoga. L'obiettivo principale è quello di raggiungere lo stato di Buddhità della chiara luce di beatitudine.
Ciò avviene attraverso la scoperta del proprio potenziale infinito, attraverso la realizzazione della vera natura del corpo vajra, del parola vajra, e della mente del vajra.

TUMMO

Questa pratica chiamata la pratica del fuoco interiore, è una delle pratiche avanzate dei Sei Yoga, che si trovano nel Buddhismo Vajrayana. Il suo scopo è quello di ottenere il controllo completo su tutte le funzioni del corpo, risultando in perfetta salute e in beatitudine continua. Il calore ardente di questo fondamentale Tummo Yoga nella fase di completamento, purifica i canali e le energie del corpo ordinario, trasformandolo così nel corpo della divinità. L'insegnamento include la trasmissione e le spiegazioni, comprese le istruzioni per il ritiro al buio.

Yoga del Sogno

Completato da spiegazioni sul lavoro dei sogni medici e sulla pratica sciamanica Bön della chiaroveggenza, questa pratica notturna ti porta in un viaggio verso il tuo sé interiore. L'insegnamento include la trasmissione e le spiegazioni richieste dalla tradizione tibetana, nonché le istruzioni e sessioni pratiche, su come analizzare e interpretare il linguaggio, e i simboli dei sogni, guarire te stesso attraverso i sogni e i metodi di accesso alla conoscenza nascosta di te stesso.

Yoga di Chiara Luce

Lo Yoga di Chiara Luce è l'aspetto più essenziale dei Sei Yogas. Durante il processo della morte, la madre chiara innata può essere realizzata. L'unione di "madre e figlia di chiara luce" , è la terminologia usata quando ci si dissolve in quella luce e questo è nota come una realizzazione spirituale.

Yoga del Corpo Illusorio 

Il corpo illusorio è un supporto essenziale per il Tummo e aiuta la mente ad essere libera dall'attaccamento e dall'avversione, e a scoprire e sperimentare, la vera natura del corpo e di tutta l'esistenza.

Lo Yoga del Bardo 

Le esperienze di vita, morte e ciò che accade dopo la morte, sono descritte e analizzate in questa pratica. L'insegnamento comprende la trasmissione, le spiegazioni e gli esercizi pratici. Attraverso la pratica del Bardo Yoga si impara ad affrontare la vita e la morte con la pace interiore, essendo consapevoli del grande potenziale durante il bardo, ( dopo la morte). Con abilità e esperienza yogica, si ha  l'opportunità di raggiungere l'illuminazione e scegliere la prossima rinascita.

Powa

Chiamata anche "Liberazione senza meditazione", la pratica di Phowa è pensata per i praticanti buddisti come scorciatoia per i piani sicuri di qualsiasi Terra Pura del Buddha dopo la morte. Sebbene lo straordinario effetto di Phowa, si manifesti dopo la morte, sapere esattamente cosa fare durante la morte cambierà la vita a un livello profondo. L'insegnamento comprende la trasmissione e le spiegazioni, nonché l'effettiva pratica e analisi dei segni e dei segni di Phowa. L'esercizio di gruppo è noto per migliorare il successo di Phowa.

Karmamudra

Lo Yuthok Nyingthig contiene un insegnamento molto esteso sulla "Karmamudra", come punto chiave per ottenere un'esperienza di luce libera e innata. Questa pratica dello stato dell'orgasmo è anche nota come "sentiero della beatitudine" o "pratica dell'unione". Può essere fatta da solo o con un partner, e comporta l'allenamento in esercizi yoga e l'utilizzo dell'energia e dei canali per raggiungere diversi livelli di esperienze di beatitudine, da integrare con la meditazione. Adatta sia per gli uomini che per le donne. 
Secondo Yuthok Nyingthig, il risultato del Karmamudra può portare al conseguimento del Corpo Arcobaleno.

Mahamudra

Yuthok Nyingthig Mahamudra, significa letteralmente "Grande Gesto", ma è comunemente tradotto come "Grande Sigillo".

È uno dei metodi di meditazione tibetana più avanzati appartenenti alla tradizione Vajrayana, praticata dalla maggior parte delle scuole tantriche tibetane. È un insegnamento diretto, sulla vera natura della mente. Gli insegnamenti a riguardo, possono anche essere trovati nella tradizione dei Sutra, come nei Sutra Prajnaparamita dove è condotta attraverso la meditazione di Samatha e Vipassana.

Gli insegnamenti su Mahamudra nello Yuthok Nyingthig - come la maggior parte degli insegnamenti Mahamudra - spiegano i Quattro Yoga di Mahamudra. Basato sulla trasformazione dei canali corporei e dell'energia durante la fase di Dzogrim, il Mahamudra di Yuthok Nyingthig mira in particolar modo alla trasformazione del thig-le (goccia essenziale della mente).

Yuthok Nyingthig Dzogchen

Questa pratica, conosciuta come Mahasandhi o Atiyoga, è una tecnica di meditazione diretta per rivelare la natura ultima della nostra mente. Viene comunemente tradotto come "La grande perfezione", una pratica che termina molto (samsara) come "dzog" significa fine e "chen" significa grande
Nello Yuthok Nyingthig il particolare capitolo Dzogchen è chiamato "L'auto-liberazione del Samsara-Nirvana". È un percorso segreto di Trekchö e Tögel per realizzare il corpo finale dell'arcobaleno, l'espressione della completa trasformazione e controllo sugli elementi della materia, dell'energia e della mente.

Pratiche complementari di Yuthok Nyingthig

Lo Yuthok Nyingthig contiene varie pratiche aggiuntive sulla via della realizzazione spirituale. Includono l'eliminazione degli ostacoli, i segni della pratica, la pratica delle azioni (pratica per i praticanti  non medici), la pratica della lunga vita, la Puja del fuoco, gli amuleti, la pratica del polso - pulsologia (una pratica specifica per il Yuthok Nyingthig) e la pratica dei protettori.

Anatomia Vajra

Lo studio delle strutture sottili è il fondamento di ogni tradizione Vajrayana. Soprattutto partendo dalle pratiche Dzogrim, lo sviluppo spirituale dipende profondamente dalla conoscenza e dalle esperienze dei canali e dei chakra, dell'energia del rLung e del thigle.

Gli insegnamenti sull'anatomia Vajra sono tradizionalmente tenuti in segreto, sono rivelati solo nel contesto della pratica devozionale e del progresso spirituale avanzato, in lignaggi tantrici ininterrotti.

Pratica del Buddha della medicina

Questa pratica molto rara del Buddha della Medicina e delle Quattro Dakini, è collegata alla Medicina Tibetana e alla tradizione della guarigione dei mantra. L'istruzione di meditazione è un terma dato da Guru Rinpoche, e successivamente scoperto e menzionato dallo Yogi Ju Mipam Rinpoche (1846 - 1912), nel suo testo sulla guarigione del mantra.

Per questa pratica, è essenziale fare la visualizzazione, e recitare i mantra con fede e desiderare di aiutare tutti gli esseri senzienti. Questo è un modo diretto per essere purificati dalla radice delle malattie che affliggono il corpo, l'energia e la mente e anche per prevenire in modo permanente i disturbi. È fatto sia per guarire se stessi, sia per guarire gli altri. Può quindi essere praticato non solo dai medici, ma da chiunque.

Ritiri di Mantra Healing

Per sviluppare le proprie capacità di guarire attraverso i mantra, esistono vari ritiri. La pratica nei ritiri è un modo per focalizzare la mente su un tema spirituale per un certo tempo/periodo, - una pratica conosciuta probabilmente in tutte le tradizioni religiose o spirituali. Una volta impegnati nei ritiri del mantra, non solo aiutano a concentrare la mente, ma accedono ai poteri di guarigione nascosti e connessi ai mantra di guarigione. Alcuni mantra di guarigione richiedono il completamento di ritiri specifici per essere attivati.

Libri consigliati in lingua italiana: "L'Arte del Buon Karma" Dr. Nida Chenagtsang -  2009 Chiara Luce Edizioni  - "L'arte dei Tibetana dei sogni" Dr. Nida Chenagtsang -  2013 Chiara Luce Edizioni- "Specchio di Luce"  2018  Edizioni Psiche2- "Lama di Luce" Dr. Nida Chenagtsang 2018  Edizioni Psiche2

Pagina Facebook collegata: Il Sentiero del Turchese

FONTI:
www.sorig.net   -  iattm italia /archivio testi - Libri dr Nida chenagtsang editi in lingua italiana : "Specchio di Luce"  edizioni Psiche2 - "L'arte del Buon Karma" edizioni Chiara Luce.
Immagine 1 Statua di Yuthok Yonten Gompo, particolare Photo credits Urzula Gasperovich. Opera dell'artista Matteo Lucca-
Immagine 2 Grafica albero Yuthok Nyinghtik cortesia di Laura Bellandi, tratta dal Libro "Specchio di Luce", del Dr.Nida Chenagtsang - Edizioni Psiche2